Google Panda fase 2. Non ancora per l’Italia

Un nuovo aggiornamento dell’algoritmo Google Panda

Parliamo ancora dell’update di Google conosciuto come Panda perchè la società americana ha annunciato questa settimana che verrà rilasciato a breve una versione 2.2 dell’algoritmo. Matt Cutts lo ha confermato durante l’SMX conference. L’aggiornamento è stato approvato e verrà rilasciato a giorni anche se ancora manca la data ufficiale.

Miglioramento della rilevazione contenuti duplicati

L’update in arrivo contiene dei miglioramenti nella rilevazione dei contenuti duplicati, ovvero siti che copiano e ripubblicano contenuti e soprattutto che superano la fonte originale degli stessi contenuti. Questo è stato un rimprovero generale al primo Panda/Farmer update proveniente dalla comunità dei webmaster.

Quando Google colpisce con il Panda?

Cutts ha anche detto che l’algoritmo Panda non ha una frequenza costante. Un esempio per chiarire:
Google effettua un monitoring costante sulle pagine per rilevare eventuali testi nascosti. Nel momento in cui li rileva assegna una penalità.
Al contrario Google, per quanto riguarda l’algoritmo Panda, non effettua scansioni delle pagine in modo costante su pagine che potrebbero essere colpite dall’algoritmo. In conclusione, apportare modifiche a un sito colpito dal Panda non produrrà immediati benefici su Google. Al contrario questi cambiamenti, se sono positivi, potrebbero non essere rilevati da Google fino alla prossima valutazione effettuata dal Panda.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...