La mia pagina Facebook “All’ Arese Shopping Center” per Il Centro: un piccolo caso social

Questa è una immagine della mia pagina Facebook e il tutto si concluderà qui:

arese shopping center il centro cover

Come è nata la pagina di community sul Centro Commerciale ‘Il Centro’

Torniamo un pò indietro e partiamo dal Novembre 2014, io mi trovo alle porte di Milano in un piccolo paese chiamato Arese. Il luogo è noto soprattutto per due aspetti del passato: la sede storica dell’Alfa Romeo e la squadra di basket che ha militato in serie A. Un po’ per caso, creo una pagina su Facebook e la chiamo ‘All’ Arese Shopping Center‘. E’ dedicata ad un imponente è importante cantiere per un centro commerciale nato proprio sul terreno dove una volta venivano prodotte le famose auto del biscione. Nell’immagine una fase della demolizione dei vecchi edifici dell’Alfa Romeo che ho ripreso di passaggio.

arese-alfaromeo-demolizione

Non si sa molto da stampa e proprietari (leggi Finiper) se non che verrà costruito un nuovo grande centro commerciale. Gestisco la pagina nel tempo libero e dal momento che, mio malgrado, sono di fatto l’unico canale di comunicazione ed informazione su questa novità, inizio a raccogliere lentamente fan (così come Facebook chiama gli utenti che hanno messo il ‘Mi piace’ sulla pagina) dal territorio locale ma anche dall’area milanese. Con il tempo il numero di fan cresce, dapprima lentamente, poi sempre più in fretta. Con mia sorpresa, chi sta costruendo questo centro enorme non è presente/comunica sui canali digitali. La cosa è piuttosto particolare perché parliamo del Centro commerciale più grande d’Italia costruito in una unica fase e con alcune caratteristiche che lo rendono unico. Tra queste la vicinanza con un circuito/pista prove da poco creato, il museo della Alfa Romeo da poco rinnovato, la grande dimensione su GLA di oltre 90.000mq, 200 negozi, l’arrivo di nomi che aprono per la prima volta in Italia e che solo a nominarli si crea un putiferio di interesse (Primark su tutti). Succede così che le persone vengono naturalmente attratte dalla mia pagina. In tanti mi considerano come ‘la voce’ del centro commerciale. Il pubblico di Facebook è poco attento e poco interessato ad approfondire e non basta mettere in evidenza che la mia è una pagina non ufficiale, come qui di seguito sempre ben evidenziato.

arese-shopping-center-post-alto

Arrivano sempre più domande e messaggi un pò da tutti: semplici curiosi o imprenditori e commercianti che vogliono fare business. Sono centinaia i messaggi di chi chiede un lavoro, come è collegato e come si arriva sul posto e tanto tanto altro.

Essendo l’unico gestore della pagina, faccio anche da community manager e rispondo ai messaggi e alle domande via via sempre più numerose. Nel lavoro sono un professionista del marketing digitale, ma il Social Media Marketing non è tra le mie attività principali. Il bello è che gli stessi fan della pagina mi forniscono spunti utili che poi condivido con tutti. C’è chi ha bisogno di assumere personale e mi chiede di divulgare un’ offerta di lavoro, c’è chi realizza foto e video che sono talmente spettacolari che vengono poi anche riprese da testate digitali locali e nazionali. Eccone un esempio pubblicato su Repubblica.it

arese-shopping-center-repubblica

Sviluppo Naturale: 1 mese all’apertura senza media mix

Arriviamo lentamente ad un mese dall’apertura di Arese Shopping Center (che poi è stato chiamato Centro Il Centro e non chiedetemi perchè). Ho raggiunto una base fan di 8.000 utenti e giornalmente c’è interazione con commenti, condivisioni, messaggi che spingono la pagina ad un ritmo di 1.000 nuovi fan a settimana. Con una ‘strategia’ social e un piano editoriale che sono soltanto frutto di esperienza e intuito personale, comprendo con chi sto parlando, ovvero il mio target: principalmente donne, ragazze, connesse con uno smartphone che leggono e interagiscono con le notizie 7 giorni su 7. Non cercano ‘fuffa promozionale’ bensì seguono attivamente quando si parla allo stesso livello e si interessano a notizie utili da condividere. Questo un dato fornito direttamente da Facebook:

arese-ilcentro-target-facebook

Facebook non è forse una piattaforma ideale per analizzare i dati in profondità ma è certamente la più potente per raggiungere, comunicare e far condividere.

Ci sono alcuni contenuti che posto sulla pagina che attraggono grande interesse e raggiungono un pubblico che si allarga velocemente grazie alle migliaia di condivisioni che i fan spontaneamente fanno. Un esempio: il pubblico è curioso di sapere quali saranno i negozi presenti in questo mega centro commerciale e ogni volta che aggiorno il mio personalissimo elenco, registro dei picchi che potete leggere in dettaglio nei seguenti screenshot e che fanno riferimento a 2 post che ho pubblicato a Marzo 2016. I numeri parlano da soli e li possiamo ritenere del tutto naturali e spontanei poichè non c’è stato, in tutto questo periodo, un supporto esterno da altri canali/media digitali/offline allo sviluppo della comunicazione.

Post 8/3/2016 – risultato raggiunto in 4 giorni dalla pubblicazione

arese-ilcentro-post8-3-nm

Post 29/3/2016 – risultato raggiunto in 3 giorni dalla pubblicazione

arese-shopping-center-post293

Nel frattempo il Centro Commerciale inizia a muovere la propria comunicazione ufficiale, coinvolgendo alcune agenzie media. La macchina promozionale ufficiale parte però molto lentamente quasi come nel marketing più tradizionale. A circa 10 giorni dall’apertura parte la comunicazione online e offline ufficiale ma la mia pagina ha superato i 16.000 fan e questa è la curva di crescita tra Marzo e inizio Aprile 2016.

trend-like-areseshopping

La diffusione dei miei ultimi post e immagini è stata ampia e molte testate digitali della zona hanno ripreso i miei contenuti per ripubblicarli a loro volta: Varesenews, Legnanonews per citarne un paio. Nei giorni precedenti l’apertura ho rilasciato delle interviste o sono stato menzionato dalle più importanti testate online nazionali, così come stazioni radio. Nelle immagini, qui sotto, gli articoli apparsi su Repubblica.it e la Home Page di Corriere.it

repubblica-nicolamartino

nicolamartino-ilcentro

Il risultato è valido tanto che le stesse agenzie che operano per la comunicazione del Centro hanno deciso di rilevare la pagina da me per poterla rendere parte della comunicazione ufficiale. Del resto quale modo migliore per chiudere la storia se non far diventare la mia voce quella del vero ‘IlCentro’! La pagina era nata per altri motivi ma monetizzarla mi ha dimostrato la qualità di questo lavoro.

Cosa porto a casa da questa esperienza?

  • Il pubblico è su Facebook. Lo si può attrarre ma non lo si può catturare. Lo stesso Facebook non vi permette di scaricare l’elenco completo dei vostri fan, sia che ne abbiate 10.000 o 1.000.000 e men che meno esportarvi le informazioni su di loro.
  • Il pubblico va creato. I fan non sono entità. Sono persone interessate ognuno a modo suo e il loro coinvolgimento va creato progressivamente mirando e comprendendo quale sia il vostro target. La condivisione tra i fan e le loro comunità è tutto.
  • La gestione di una pagina e quindi del pubblico è un po’ come una relazione. Va stabilita, curata, eccitata.
  • Infine ciò che mi ha più divertito: sono i fan a ‘fare’ la pagina. Se coinvolti,  sono loro che prendono possesso della pagina è la rendono un posto utile per tanti. Rispondono alle domande di altri, si aiutano, si confrontano, si aggiornano e rendono funzionale e funzionante la community. Sarà una banalità, ma non è forse questo è il bello di Facebook?

 

2 pensieri riguardo “La mia pagina Facebook “All’ Arese Shopping Center” per Il Centro: un piccolo caso social

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...